Archivio

Usa la Testa! Ad ognuno il suo!

by Zinermann Zinermann
27 Maggio 2019

Condividi articolo



Ben ritrovati sul nostro blog, l’angolo curato dagli Z Sport Experts! La stagione è ormai finita, ma bisogna prepararsi sia per la prossima sciata che per gli altri sport che richiedono "sicurezza". Oggi parliamo di uno degli argomenti che ci sta più a cuore: la sicurezza.

Uno degli accessori fondamentali per divertirsi è senza dubbio il casco: grazie al sistema MIPS, non dovrete più preoccuparvi di cadute violente. Perché? MIPS è un sistema di sicurezza che riduce l’impatto sulla testa (e, quindi, sul cervello) durante un incidente sulla neve.Ma dove nasce questa tecnologia e grazie a chi? MIPS è l’acronimo di Multidirectonal Impact Protection System (Sistema di protezione dagli impatti multidirezionali) e nasce grazie ad un’idea di Hans Von Holst, neurochirurgo e neuro scienziato da sempre a contatto con pazienti dal cervello devastato da incidenti gravi causati da impatti da sport.

Dopo vent’anni di studi, test e prove, Von Holst e il suo team hanno finalmente ultimato il sistema MIPS e la società è diventata una realtà conosciuta. Dal 2017 è quotata in Borsa sul mercato di Stoccolma, sulla scia di un successo crescente; oggi, i brand che producono caschi da sport fanno a gara per accaparrarsi la tecnologia MIPS.

Oggi come sempre, l’azienda svedese punta tutto sulla ricerca scientifica, mettendo da parte le logiche commerciali: la sicurezza viene prima di tutto. Anzi, l’obiettivo più grande di MIPS rimane uno: entrare nel circuito degli atleti professionisti e portare il suo sistema di protezione nel mondo agonistico. Nonostante i rischi dell’agonismo, la percentuale di incidenti più alta si registra sulle piste turistiche: vittime sono persone comunissime che amano sciare o stare sulla tavola da snowboard.

Gli incidenti più comuni sono gli scontri tra sciatori o impatti contro strutture interne alla pista o elementi della natura circostante. Indossare un casco dotato di sistema MIPS può davvero fare la differenza in caso di incidente: su un impatto che pesa (in media) 750kg sul cervello, la tecnologia MIPS alleggerisce l’impatto del 10%. Se è vero che qualsiasi sport – che sia praticato a livello amatoriale o agonistico – non sarà mai immune da pericoli e incidenti, è anche vero che, prendendo le dovute precauzioni e scegliendo la via della sicurezza, siamo già sulla buona strada per evitare di farci del male.


Potrebbe interessarti anche

Endura, per vivere la montagna sostenendo l’ambiente

Per noi di Zinermann, la sostenibilità è tutto. Per questo poniamo grande attenzione all’impegno ambientale dei brand che rivendiamo.

Leggi

Brooks chiama, Zinermann risponde!

I migliori prodotti Brooks li trovi da Zinermann Sporting

Leggi

Segui Zinermann SUI SOCIAL

© 2021 Gruppo Zinermann - Via Plan 21H, Livigno | 92002830146 |

Credits
Chiedi agli ZExpert
Z-Expert Chat
WhatsApp