Archivio

6 consigli per chi corre

by Zinermann Zinermann
03 Marzo 2018

Condividi articolo



Bentornati su ZinermannSporting! Noi Z Sport Experts cerchiamo, ogni settimana, di darvi consigli sullo sport grazie alla nostra esperienza trentennale nel settore. Quest’oggi ci dedichiamo ai nostri amici che amano il jogging e il running. Specie quest’ultimo, negli anni recenti, è diventato uno sport di tendenza: non solo sui giornali e su internet si legge di quanto faccia bene tanto da aver convinto, almeno una volta nella vita, ognuno di noi a prendere le scarpette e provare a fare una corsetta, ma c’è anche da dire che su Instagram e Pinterest si viene costantemente bombardati da immagini di scarpe trendy, outfit colorati e super tecnici.

Per tutti coloro che, quindi, vogliono avvicinarsi a questo sport fantastico, sono curiosi o, semplicemente, vogliono migliorare le proprie prestazioni, abbiamo pensato di stilare una lista di 6 consigli per chi corre.

  1. Fate analizzare la fisionomia del piede (come il nostro negozio, che offre tanti servizi personalizzati, o un medico professionista). L’avremo scritto innumerevoli volte, ma non ci stancheremo mai di ripeterlo: i piedi sono fondamentali per il benessere e la salute di ciascuno di noi. Secondi solo al cuore per la capacità di pompare il sangue all’interno del corpo, sono “la mente” responsabile della nostra postura, nonché sede riflessogena di tutti gli organi che abbiamo: sotto la pianta del piede, infatti, ad ogni punto corrisponde associazione esatta con un organo.Ogni piede è unico e ha bisogno di cure e attenzioni mirate: è importante, quindi, conoscere la propria tipologia di piede in modo da scegliere le scarpe da corsa migliori per salvaguardarli da urti, per un’eccellente presa su strada, ecc.

  2. Scegliete scarpe e suole adatte!Delle buone scarpe e suole da running, disegnate seguendo la forma del piede, sono la chiave per ottenere il comfort necessario mentre si corre. Vi aiuteranno innanzitutto a prevenire ed evitare urti ed infortuni. Possono essere scelte basandosi sulla periodicità dei vostri allenamenti, dal passo, dal peso o dal tipo di terreno su cui correte.

  3. Prevenite i rischi di infortunio. Vi sembrerà strano, ma scegliere un paio di calze da corsa è essenziale per evitare il rischio di sfregamento e ottimizzare il confort dei vostri piedi. È anche utile attuare soluzioni protettive prima di ogni corsa, come l’utilizzo di creme anti-sfregamento o creme gel per i piedi, che sono molto utili per evitare problemi di varia natura, come vesciche e unghie nere.

  4. Respirate normalmente… o quasi! Come si deve respirare mentre si corre? Col torace, col naso, con la bocca? Ascoltate il vostro corpo: siamo tutti diversi, ognuno di noi conosce il proprio. Lasciate che il ritmo naturale del vostro organismo regoli la respirazione. Durante l’esercizio, i muscoli necessitano di più ossigeno… quindi respirate! Senza farvi troppe domande. E se siete a corto di fiato, ricordate che rallentare la corsa o camminare non vuol dire “barare” nell’ allenamento.

  5. Bevete, bevete tanto! L’idratazione è fondamentale non solo per gli sportivi, ma per ogni essere umano. A seconda del passo, un runner può bere dal mezzo litro ai due litri e mezzo d’acqua all’ora. Quantità che può variare anche a seconda della temperatura esterna. Più acqua si perde mente si corre, più alta diventa la temperatura all’interno del nostro organismo, intaccando la nostra abilità al movimento. E anche se si pensa di poter controllare tutto, sappiamo benissimo che non bevendo ci predisponiamo a crampi, mal di testa, calcoli renali e tanto altro (come se non bastasse già questo…). Perciò bevete! E tanto, anche.

  6. Il defaticamento: una fase fondamentale. Non importa se siete alla prima corsa o alla millesima, se siete principianti o vi state preparando per vincere la maratona di New York: una cosa è certa, il defaticamento è parte integrante dell’allenamento per chiunque.Dopo aver corso, non fermatevi di botto! Continuate a camminare, sempre più lentamente, poi fate stretching (essenziale per rilassare i muscoli e iniziare la fase di riposo). Rifocillatevi con uno snack salutare e bevete con costanza durante il giorno. Per completare la sessione di allenamento, rilassate i piedi con una crema rigenerante specifica.

Potrebbe interessarti anche

On, il meglio per la tua corsa

Tra i nostri marchi di punta, On è il meglio per le tue scarpe da running.

Leggi

Come usare al meglio la E-MTB Mountain Bike Elettrica

Oggi è assodato, le E-MTB sono il mezzo di divertimento allo stato puro, per percorrere i sentieri senza problemi con meno sforzi.

Leggi

Segui Zinermann SUI SOCIAL

© 2021 Gruppo Zinermann - Via Plan 21H, Livigno | 92002830146 |

Credits
Chiedi agli ZExpert
Z-Expert Chat
WhatsApp